Sei un nuovo utente ?

IN REGIONE

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici
11 Gennaio 2018 

La Giunta Regionale ha approvato la delibera n. 1978 del 13 dicembre scorso recante: “Modalità e criteri per la concessione di contributi per la realizzazione di interventi per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e dell’edilizia residenziale pubblica in attuazione dell’Asse 4 – Priorità d’investimento “4C” – Obiettivo specifico 4.1 – Azioni 4.1.1 e 4.1.2 del POR FESR 2014-2020 – Bando 2017.”


Possono presentare domanda: Comuni, Province, Città metropolitana, Unioni di Comuni, società partecipate degli enti locali, soggetti pubblici o amministrazioni pubbliche, Acer.

 

Le spese ammissibili sono le seguenti:

 

  • Progettazione, direzione lavori, coordinamento sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, collaudo e certificazione impianti, macchinari ed opere ammesse a contributo
  • Fornitura, installazione e posa in opera di materiali e componenti necessari alla realizzazione degli impianti, macchinari ed opere ammessi ad intervento, ivi inclusi gli oneri di sicurezza
  • Opere edili strettamente necessarie e connesse alla realizzazione degli interventi energetici, ivi inclusi gli oneri di sicurezza
  • Redazione di diagnosi energetiche e/o certificazione energetica degli edifici

 

La trasmissione delle domande di contributo e degli allegati - attraverso l'applicativo Sfinge2020 -deve avvenire entro e non oltre le ore 17,00 del 31marzo 2018.